Provincia di Cosenza - Portale- Home Page

Cosenza - La Provincia per voi

Vai al contenuto

Sei in: Home

Via libera in Consiglio Provinciale alla salvaguardia degli equilibri di Bilancio

INFO:

  • Provincia di Cosenza
    Piazza XV Marzo n.5
    87100 Cosenza
  • Centralino +39 0984 814.1
    URP +39 0984 74063
  • info@provincia.cs.it

Consulta le sezioni dell'Ufficio Stampa

Contenuto Pricipale della Pagina

Home Page

Affari Istituzionali - Cosenza, 01/08/2019

Via libera in Consiglio Provinciale alla salvaguardia degli equilibri di Bilancio

In apertura importanti comunicazioni del Presidente Iacucci sul "cantiere" nazionale di riforma delle Province e nuovi strumenti di intervento finanziario via Invitalia

20190731_123803

«C’è una discussione aperta a livello nazionale sul ruolo delle Province, con l’UPI che spinge per riempire di contenuti - cioè di risorse per la programmazione - lo svolgimento delle funzioni fondamentali. La Provincia di Cosenza ha cercato, in questo contesto, di avere un ruolo che c’è ed è positivo sia per l’Edilizia Scolastica sia per la Viabilità, funzioni per le quali l’Ente gestisce 120 Istituti scolastici e 2.700 km. di strade che necessitano di certezze sui trasferimenti statali»

Ha esordito così il Presidente Iacucci in apertura dei lavori del Consiglio Provinciale, sottolineando la bassa riscossione dei trasferimenti statali che costringe la Provincia a ricorrere alle anticipazioni di Tesoreria.

«La Provincia di Cosenza all’interno di questo ragionamento c’è - ha continuato Franco Iacucci - ed è presente con una mia proposta (inserita nel progetto UPI di riassetto istituzionale) riguardante il trasferimento automatico dei fondi statali o, in subordine, l’effettuazione delle compensazioni finanziarie. E se su deleghe e risorse c’è convergenza al tavolo fra UPI, Anci e Ministeri, punto controverso resta però la proposta dell’elezione diretta del Presidente e dell’elezione degli Organismi consiliari».

Il Presidente ha infine informato l’Aula di un suo incontro con il Ministro per il Sud e il Presidente di Invitalia, in cui si è parlato di strumenti di intervento che possono essere richiesti attraverso il CIPE: «un tipo di programmazione per il quale lo stesso Ministro ha dato mandato alle Province insieme ad Invitalia e per la cui attivazione convocherò subito dopo la pausa estiva un’Assemblea dei Sindaci», ha concluso Iacucci.

Passando al successivo punto all’Ordine del Giorno, Franco Iacucci ha quindi letto al Consiglio una nota di saluto e ringraziamento dell’uscente Mario Bartucci. Il Consiglio Provinciale ha quindi proceduto alla surroga del Consigliere Mario Carmelo Bartucci con il Consigliere Giuseppe Oliva, accolto dall’applauso dei colleghi e dal saluto del Capo Gruppo di “Nuova Provincia”, Ugo Gravina. Nel ringraziare Bartucci, Gravina e Iacucci, Giuseppe Oliva ha assicurato al Presidente appoggio e vicinanza totali.

Su relazione della Dirigente del Settore Finanziario, dott.ssa Tiziana Lupo, il Consiglio Provinciale ha quindi approvato le variazioni al Bilancio di previsione finanziario 2019/2021, che si sono rese necessarie sulla scorta di progetti edilizi di adeguamento sismico ed energetico di due Istituti scolastici, approvati e finanziati con successivi decreti; pertanto, ai fini complessivi dell’equilibrio generale di bilancio nulla cambia in quanto trattasi di importi identici in entrata e in uscita.

In chiusura dei lavori, l’Assise ha infine approvato la cessione del tratto di strada area urbana Santa Maria del Cedro.

20190731_123957 20190731_125203

ultimo aggiornamento:
01/08/2019 15:44 da Rita Benigno
questo articolo é stato letto: 663 volte

[Indietro]

©2008 Provincia di Cosenza - Piazza XV Marzo n.5 - 87100 Cosenza - (tel. 814.1) P.I.: 80003710789

Engineered by Echopress