Provincia di Cosenza - Portale- Archivio Storico

Cosenza - La Provincia per voi

Vai al contenuto

INFO:

  • Provincia di Cosenza
    Piazza XV Marzo n.5
    87100 Cosenza
  • Centralino +39 0984 814.1
    Presidenza +39 0984 26800
  • info@provincia.cs.it

Consulta le sezioni dell'Ufficio Stampa

Contenuto Pricipale della Pagina

Archivio Storico

Affari Istituzionali - Cosenza, 07/11/2016

Segretario Generale

Dott. Umberto GRECO

 Provincia di Cosenza
 Piazza XV Marzo, 5
 87100 Cosenza (CS)

 tel. 0984/814323
 Fax 0984/814349

 email pec segreteriagenerale@pec.provincia.cs.it


Il Segretario, a seguito della riforma del 1990, oggi viene nominato direttamente dal massimo organo di governo dell’ente locale, dal Presidente nel caso della Provincia, che a seguito di una procedura particolarmente strutturata lo sceglie tra gli iscritti nella corrispondente categoria in cui è articolato un apposito Albo. Esercita le sue funzioni fino ad un massimo di centoventi giorni dalla scadenza della consiliatura e quindi dalla nomina del Presidente, fatta salva la possibile conferma. Il Segretario Provinciale deve appartenere alla fascia più alta dell’Albo, quella denominata Prima A. Nel tempo, il ruolo del Segretario è cambiato. Una volta rappresentante negli enti locali del Ministero dell’Interno, nel cui organico era incardinato, oggi è giuridicamente dipendente di una Agenzia Autonoma (A.G.E.S.), articolata in sezioni regionali per gli enti più piccoli mentre quelli più grandi fanno riferimento ad un'unica sezione nazionale, ma riceve le proprie retribuzioni direttamente dall’ente presso cui presta servizio. Infatti, il Segretario Provinciale dipende funzionalmente proprio dal Presidente.
Le funzioni che il Segretario svolge possono essere ripartite in tre gruppi: da un lato quelle che la normativa di riferimento gli assegna in maniera diretta ed obbligatoria; da un altro quelle che potremmo definire eventuali, nel senso che, pur essendo previste per legge, l’ente ha la facoltà di affidare al proprio Segretario. La terza attiene alle funzioni che, previste nello Statuto o in Regolamenti o in specifiche disposizioni, il Presidente della Provincia ritiene necessario assegnargli.
Nel primo gruppo ritroviamo i compiti di collaborazione e le funzioni di assistenza giuridico/amministrativa nei confronti degli organi di governo della Provincia (Presidente, Giunta, Consiglio, Commissioni ecc.), funzioni che in questo ente sono esplicitate con la resa del cosidetto “parere di conformità” sulle deliberazioni della Giunta e del Consiglio Provinciale; quelle consultive, referenti e di assistenza esplicitabili nella partecipazione del Segretario Provinciale alle riunioni, di cui cura peraltro la verbalizzazione, dei citati organi di governo ed infine quelle squisitamente notarili del rogito dei contratti nei quali la Provincia è parte.
Nel secondo gruppo ricomprendiamo invece le funzioni di Direttore Generale, allorquando l’ente decida di affidarle al Segretario come peraltro è già avvenuto nel passato.
Nel terzo gruppo, infine, vanno ricomprese ad esempio le funzioni di Presidente del Nucleo di Valutazione sulla Dirigenza, quello di Presidente della Delegazione Trattante di parte pubblica incaricata di stipulare i contratti di lavoro decentrati interessanti la Dirigenza.
La normativa di riferimento per lo stato giuridico del Segretario Provinciale resta comunque il Testo Unico approvato con il più volte modificato D.Lgs 18.08.2000 n. 267. In special modo il Capo II al titolo IV.

ultimo aggiornamento:
22/06/2017 16:12 da Laura Anania
questo articolo é stato letto: 638 volte

[Indietro]

©2008 Provincia di Cosenza - Piazza XV Marzo n.5 - 87100 Cosenza - (tel. 814.1) P.I.: 80003710789

Engineered by Echopress