Provincia di Cosenza - Portale- Home Page

Cosenza - La Provincia per voi

Vai al contenuto

Sei in: Home > Argomenti > Attivita' Produttive > vista documento

Al via il progetto La.Bo. Ro.Bis della Provincia di Cosenza

INFO:

  • Provincia di Cosenza
    Piazza XV Marzo n.5
    87100 Cosenza
  • Centralino +39 0984 814.1
    Presidenza +39 0984 26800
  • info@provincia.cs.it

Consulta le sezioni dell'Ufficio Stampa

Contenuto Pricipale della Pagina

Argomenti

Attivita' Produttive - Cosenza, 24/01/2014

Al via il progetto La.Bo.Ro.Bis della Provincia di Cosenza

A Rogliano è già partito, mentre a Bisignano prenderà il via lunedì prossimo, il progetto della Provincia di Cosenza denominato “LA.BO.Ro.Bis. (Due Laboratori-Due Botteghe-Due Comuni della Provincia di Cosenza: Rogliano e Bisignano”) co-finanziato dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri in Convenzione con l’Unione delle Province d’Italia- VI edizione del Programma AzioneProvincEgiovani 2013, che prevede l’erogazione di una somma di 200 mila euro. Palesemente soddisfatto l’assessore alle attività economiche e produttive della Provincia di Cosenza, Mario Caligiuri, che ha seguito con passione tutta l’evoluzione del progetto.
“Il nostro obiettivo -afferma Caligiuri- è quello di riprendere e valorizzare le antiche attività dei maestri artigiani di due comuni in cui l'arte dei vasai, della ceramica, della liuteria e degli scalpellini vanta una tradizione antica. In ogni comune verranno realizzati quattro laboratori, due per ognuno, e le attività "didattiche" si stanno già svolgendo all'interno del Palazzo Ricciulli di Rogliano e, da lunedì prossimo, si svolgeranno nel Palazzo della Curia di Bisignano, due edifici di grande valore storico, artistico ed architettonico. Beneficiari diretti del progetto sono giovani della provincia di Cosenza di età compresa tra i 18 ed i 35 anni. Ogni partecipante sarà personalmente seguito e assistito da un Tutor per tutta la propria esperienza, dal primo incontro con il Maestro Artigiano fino al completamento del percorso. Ogni laboratorio prevede un totale di 100 ore di attività formative, di cui 50 saranno lezioni frontali e 50 attività pratiche, comprensive di esperienze presso le Botteghe ed i Laboratori della Provincia di Cosenza che aderiranno all’iniziativa. Al termine del tirocinio formativo, ad ogni giovane che abbia maturato la frequenza minima dell’80% delle ore stabilite, sarà rilasciato un attestato di partecipazione con cui il Maestro Artigiano certificherà le capacità sviluppate e le competenze acquisite".
"In sintesi –ha concluso l'assessore Caligiuri- intendiamo dare una risposta, seppure piccola e parziale, ad un problema reale: fornire un'opportunità a giovani che vogliono restare a lavorare sui propri territori, attraverso un'esperienza formativa innovativa, adeguata a misurare le proprie capacità creative. Non è tanto, ma è già qualcosa. Per questo motivo voglio rivolgere un ringraziamento sentito a quanti hanno lavorato alacremente alla stesura del progetto ed hanno fatto di tutto perché la nostra proposta, alla fine, risultasse vincitrice, nonostante la concorrenza agguerrita e numerosa delle altre Province italiane”.
 

ultimo aggiornamento:
24/01/2014 18:21 da Francesco Dinapoli
questo articolo é stato letto: 6604 volte

[Indietro]

©2008 Provincia di Cosenza - Piazza XV Marzo n.5 - 87100 Cosenza - (tel. 814.1) P.I.: 80003710789

Engineered by Echopress