Provincia di Cosenza - Portale- Home Page

Cosenza - La Provincia per voi

Vai al contenuto

Sei in: Home > Argomenti > Lavoro e Occupazione > vista documento

Continua il lungo viaggio di

INFO:

  • Provincia di Cosenza
    Piazza XV Marzo n.5
    87100 Cosenza
  • Centralino +39 0984 814.1
    Presidenza +39 0984 26800
  • info@provincia.cs.it

Consulta le sezioni dell'Ufficio Stampa

Contenuto Pricipale della Pagina

Argomenti

Lavoro e Occupazione - Cosenza, 15/10/2013

Continua il lungo viaggio di "Marco Polo". Con la Provincia di Cosenza e l'Euroform RFS stages formativi all'estero per 80 giovani.


Il progetto della Provincia di Cosenza Marco Polo 2013 -Mobilità Transnazionale: innovatività e competitività per le PMI cosentine è stata ammesso a finanziamento, anche per il 2013, nell'ambito del Programma Europeo Leonardo da Vinci, iniziativa finalizzata a sostenere la mobilità transnazionale dei giovani e l’apprendimento permanente attraverso un periodo di formazione professionale all’estero finalizzato a migliorare le condizioni di accesso al mondo del lavoro.
Oltre alla Provincia, il progetto annovera tra i partner l’Agenzia Euroform RFS di Rende, con il ruolo di promotore e coordinatore, la Confederazione Nazionale dell' Artigianato di Cosenza, la Federimprese Calabria - C.L.A.A.I. e una rete di PMI (Trim srl, Positech srl).
Le attività progettuali, che coinvolgono, nel complesso, 80 giovani selezionati attraverso un bando pubblico, consistono in una fase preparatoria, comprendente la linguistica e l’orientamento ed in un successivo periodo di stage all’estero, che si effettua presso organismi pubblici, aziende o enti con sede in Francia, Germania, Irlanda, Inghilterra, Lituania e Spagna.
"Dopo le ottime esperienze di mobilità transnazionale promosse da questa Amministrazione ormai da diversi anni, la Provincia di Cosenza torna nuovamente protagonista”- dichiara il presidente Mario Oliverio.
“ A questo riguardo-prosegue- il Progetto Marco Polo 2013 costituisce un altro importante tassello che va a rafforzare la nostra azione a favore dei giovani e del loro inserimento sul mercato del lavoro in un contesto internazionale. L’idea di fondo è che i giovani rappresentino un'autentica risorsa strategica per il nostro territorio e costituiscano, nell’insieme, un grande capitale umano, forse l’unico in grado di aprire scenari positivi di sviluppo e crescita economica, sociale e civile delle nostre comunità. In questo senso, la mobilità transnazionale, in particolare nel contesto europeo, è decisiva, perché traguarda obiettivi concreti di apertura esterna, accrescimento esperenziale, rafforzamento delle competenze, ispessimento delle capacità relazionali dei nostri giovani.”
“ In questi anni- riferisce infine Oliverio- grazie al Progetto Marco Polo, centinaia di giovani cosentini hanno potuto vivere un’esperienza formativa di grande valore in un contesto internazionale stimolante. Questa dinamica si ripete oggi, nel 2013, nel solco di un’azione ormai consolidata e nel quadro di una strategia che, con coerenza, la Provincia persegue in attuazione del Programma politico ed istituzionale e costituisce motivo di orgoglio poiché Marco Polo 2013 è l’unico progetto, sul nostro territorio, ad essere stato approvato e finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma Comunitario Leonardo”.
Per tutte le informazioni relative al progetto “Marco Polo 2013”, il cui il bando è in pubblicazione, il riferimento è alle pagine facebook Leonardo Euroform e al sito web www.euroformrfs.it.


 

ultimo aggiornamento:
15/10/2013 17:33 da Mariuccia De Vincenti
questo articolo é stato letto: 11754 volte

[Indietro]

©2008 Provincia di Cosenza - Piazza XV Marzo n.5 - 87100 Cosenza - (tel. 814.1) P.I.: 80003710789

Engineered by Echopress