Provincia di Cosenza - Portale- Settore Ambiente e Demanio Idrico

Cosenza - La Provincia per voi

Vai al contenuto

INFO:

  • Provincia di Cosenza
    Piazza XV Marzo n.5
    87100 Cosenza
  • Centralino +39 0984 814.1
    Presidenza +39 0984 26800
  • info@provincia.cs.it

Consulta le sezioni dell'Ufficio Stampa

Contenuto Pricipale della Pagina

Ambiente e demanio

Ambiente - Cosenza, 15/04/2013 10:00

AUTORIZZAZIONE UNICA PER NUOVI IMPIANTI DI SMALTIMENTO E/O RECUPERO RIFIUTI.

on line la nuova modulistica per l'autorizzazione alla realizzazione e alla gestione di nuovi impianti (fissi o mobili) per il recupero e/o lo smaltimento di rifiuti

I soggetti che intendono realizzare e gestire nuovi impianti di smaltimento o di recupero di rifiuti, anche pericolosi, devono presentare apposita domanda alla Provincia di Cosenza – Settore Ambiente e Demanio Idrico - P.zza XV Marzo, 1 - 87100 Cosenza , allegando il progetto definitivo dell'impianto e la documentazione tecnica prevista per la realizzazione del progetto stesso dalle disposizioni vigenti in materia urbanistica, di tutela ambientale, di salute di sicurezza sul lavoro e di igiene pubblica.

Al fine di rendere più semplice l'accesso al relativo procedimento amministrativo, il Servizio disciplina rifiuti, scarico acque, emissioni atmosferiche del Settore Ambiente e Demanio Idrico - ha elaborato la modulistica da utilizzare per produrre domanda, ai sensi dell'art. 208 D.Lgs. 152/2006 e ss. mm. ed ii. 

In particolare sono stati predisposti:

  • schema di domanda;
  • allegato AM_R - autocertificazione di possesso dei requisiti soggettivi;
  • allegato AM - dichiarazione sostitutiva del certificato di iscrizione alla C.C.I.A.A.;
  • allegato A - dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà inerente la destinazione urbanistica del sito e la conformità edilizia (*);
  • allegato B  - elenca gli elaborati ed indica le informazioni che devono essere riportate nella relazione tecnica, a firma di professionista abilitato, da allegare alla domanda (*);

(*): documentazione da produrre solo per domanda di autorizzazione unica per impianti fissi.

Tutta la modulistica e i relativi allegati  sono stati aggiornati tenendo conto delle modifiche e delle integrazioni introdotte dall'art. 15 della L.183/2011 al D.P.R. 445/2000 e dal D.Lgs. 218 del 15/11/2012 al D.Lgs. 159 del 06/09/2011.

La domanda di autorizzazione unica deve essere trasmessa, in 4 esemplari, completa di tutta la documentazione tecnica ed amministrativa.

Ai fini dell'adozione del provvedimento autorizzativo, la Provincia indice entro 30 giorni dalla presentazione della domanda, una Conferenza dei servizi, ai sensi dell' art.208 comma 3 D.Lgs. 152/2006 e ss. mm. ed ii e dell' art. 14 L.241/90 e ss.mm. ed ii.

Il procedimento amministrativo sarà concluso entro 150 giorni dalla data di presentazione della domanda con il rilascio dell’autorizzazione unica ovvero con provvedimento motivato di diniego.

L’autorizzazione è valida per un periodo di 10 anni e ne deve essere chiesto il rinnovo almeno 180 giorni prima della data di scadenza.

Ove l’impianto debba essere sottoposto a procedura di verifica di assoggettabilità ovvero di V.I.A. (valutazione d’impatto ambientale), il procedimento resta sospeso fino all’acquisizione della pronuncia di compatibilità ambientale. 

CAMPAGNE DI RECUPERO RIFIUTI EFFETTUATE DA IMPIANTI MOBILI.

Per lo svolgimento di ciascuna campagna il titolare dell’impianto, almeno 60 giorni prima della sua installazione in cantiere, deve comunicare al Settore Ambiente e Demanio Idrico della Provincia di Cosenza, il sito prescelto e le specifiche dettagliate relative alla campagna di attività, allegando l’autorizzazione e l'iscrizione all'Albo nazionale gestori ambientali. La Provincia può adottare prescrizioni integrative oppure vietare l'attività con provvedimento motivato qualora il suo svolgimento non sia compatibile con la tutela dell'ambiente o della salute pubblica.


Imposta di bollo

Dal 26 giugno 2013, l'importo della marca da bollo da apporre alle istanze ed ai provvedimenti ambientali di competenza di questo Settore (scarichi, rifiuti e atmosfera) è di euro 16.00 €. 

Vedi anche quanto riportato nel link qui di seguito: http://www.provincia.cs.it/portale/portaltemplates/view/view.cfm?5601

Dott. Piero Minutolo
Responsabile del Servizio Disciplina rifiuti, scarico acque, emissioni in atmosfera.
pminutolo@provincia.cs.it

Info:
Ing. Paolo Caruso
Tel. 0984.814718

Settore Ambiente e Demanio Idrico
ultimo aggiornamento:
12/09/2013 09:52 da Paolo Caruso
questo articolo é stato letto: 5812 volte

[Indietro]

©2008 Provincia di Cosenza - Piazza XV Marzo n.5 - 87100 Cosenza - (tel. 814.1) P.I.: 80003710789

Engineered by Echopress