Scuola e Cultura - Cosenza, 15/04/2019

L'ITIS "E. Fermi" di Castrovillari Campione d'Italia di Robotica, i complimenti del Presidente della Provincia

Ai giovani studenti vincitori del campionato Iacucci augura un futuro ricco di traguardi prestigiosi

Il Presidente della Provincia di Cosenza, Franco Iacucci, si complimenta con gli studenti dell’ITIS “E. FERMI” di Castrovillari che si sono laureati, in data 13 aprile 2019, Campioni d’Italia di Robotica nell’ambito della Robocup JR Academy 2019 – under 19 – categoria Rescue Line, alla fine della tre giorni di gare che hanno visto impegnati - presso i locali dell’ITT “G. Ferraris” e il Palazzetto Palagalli in San Giovanni Valdarno (Arezzo) - circa 800 studenti provenienti da tutta Italia accompagnati dai loro docenti.

La squadra “Team Vision” dell’ITIS “E. Fermi” di Castrovillari, costituita dagli studenti di quinto anno Pasquale Chimenti, Iannicelli Stefano, Chidichimo Pietro, seguita dagli instructors proff. Abenante Alberico, Del Colle Vittorio e Converti Eleonora, e accompagnata a Valdarno per l’occasione dagli stessi proff. Abenante e Del Colle oltre che dal prof. Gennaro Siciliano, è salita sul gradino più alto del podio, candidandosi, di fatto, per rappresentare il Paese nelle competizioni mondiali a Sidney.

«Un primo importante traguardo - ha commentato Iacucci - il cui superamento vale l’accesso ai campionati europei e mondiali e che i nostri ragazzi hanno vinto brillantemente regalando a tutti noi una grande soddisfazione, che premia un forte lavoro dell’intero Istituto e rappresenta un onore per la nostra comunità».

Il plauso del Presidente della Provincia va anche alla squadra “Castrorobot2” dello stesso Istituto, formata dagli studenti Corrado Francesco, Sangiovanni Stefano, Curia Emmanuele, che grazie al piazzamento in sesta posizione si è qualificata per le finali europee ad Hannover.

«A tutti questi nostri giovani talenti - che, insieme alla bravura e alla professionalità, hanno anche dimostrato quello spirito di squadra indispensabile per raggiungere così importanti traguardi - va il mio personale ringraziamento per aver tenuto alto il nome del nostro territorio e della Calabria», ha concluso Iacucci.