Provincia di Cosenza - Portale- Cooperare con le Regioni e le Province vicine

Cosenza - La Provincia per voi

Vai al contenuto

Il Palazzo del Governo

INFO:

  • Provincia di Cosenza
    Piazza XV Marzo n.1
    87100 Cosenza
  • Centralino +39 0984 814.1
    Presidenza +39 0984 26800
  • info@provincia.cs.it

Consulta le sezioni dell'Ufficio Stampa

Contenuto Pricipale della Pagina

Cooperare con le Regioni e le Province vicine

Cooperare con le Regioni e le Province vicine

Con l’obiettivo di rafforzare la capacità di relazione tra i territori meridionali, su iniziativa della Provincia di Cosenza, le Province di Lecce, Matera, Taranto e, appunto, Cosenza hanno sottoscritto, nella primavera del 2008, un Protocollo d'Intesa con cui è stato costituito il Tavolo di Consultazione Permanente tra le Province del Golfo di Taranto, finalizzato a sviluppare un sistema di collaborazione per elaborare iniziative e progetti condivisi indirizzati alla promozione dello sviluppo economico e sociale sostenibile del territorio, attraverso Programmi comunitari, nazionali, interregionali e regionali. Nel quadro di questa innovativa alleanza territoriale, la Provincia di Cosenza, che presiede il Tavolo, ha guidato la presentazione di alcuni progetti nell’ambito delle principali Iniziative Comunitarie su tematiche relative alla valorizzazione delle grandi risorse naturali, culturali, economiche dello straordinario contesto meridionale del Golfo di Taranto.

Iniziativa omologa e, per certi versi, simmetrica, è quella che la Provincia di Cosenza ha intrapreso sull’altro grande contesto costiero di eccellenza che condivide con altre Province e Regioni, il Golfo di Policastro, rispetto al quale è stato elaborato un grande progetto strategico di valorizzazione dei fattori di attrattività turistica, che coinvolge une rete molto estesa di partner e attori locali, tra i quali le tre Regioni Calabria, Basilicata, Campania, le tre Province Cosenza, Potenza, Salerno, i Comuni del Golfo, i GAL. Il Progetto Golfo Amico è stato assunto dalle Regioni nell’ambito delle azioni previste per la progettazione integrata interregionale nella Programmazione 2007-2013.

Infine, l’Accordo territoriale di Programma per lo Sviluppo del Territorio del Parco Nazionale del Pollino, promosso dalla Provincia di Cosenza e dal Parco Nazionale del Pollino e sottoscritto dalle Province di Potenza e Matera, dalla Comunità del Parco, dalle Regioni Calabria e Basilicata, unico esperimento del genere finora in Italia, e l’omologo Accordo con l’Ente Parco Nazionale della Sila, che coinvolge anche le Province di Crotone e Catanzaro ed è in corso di stipula, traguardano obiettivi di grande portata per la messa in campo di iniziative e progettualità nel quadro delle opportunità della Programmazione Unitaria 2007-2013, in particolare dei Programmi Operativi Interregionali Nazionali (POIN) 2007-2013.

Queste quattro grandi direttrici di azione guideranno le iniziative della Provincia nel prossimo mandato, offrendo le condizioni per rafforzare le relazioni di cooperazione con i territori delle Province e delle Regioni confinanti. Obiettivo per noi prioritario, al fine di prefigurare scenari di sviluppo nuovi e di grande impatto per lo sviluppo.

[ Indietro ]

©2008 Provincia di Cosenza - Piazza XV Marzo n.5 - 87100 Cosenza - (tel. 814.1) P.I.: 80003710789

Engineered by Echopress